menu close menu

Cima Rosetta

Raggiungere la Valtellina tramite la statale Lecco-Colico, proseguire per Morbegno, da dove si imbocca la strada per la Val Gerola e si sale fino al paese di Rasura 762m. Qui si lascia la strada provinciale prendendo a destra la strada per il Bar Bianco, proseguire con l’auto fin dove è possibile.

La salita con gli sci comincia da Rasura (m.762) solo dopo abbondanti nevicate, altrimenti si può procedere con l’auto fino a quote più elevate, si sale lungo la strada, attraverso bei boschi di abete rosso, riuscendo in vari punti a tagliare i tornanti, rendendo così meno monotona la salita che, raggiunti Larice (m.1319) e poi Pesciadello (m.1646)  si fa più ripida e varia inerpicandosi lungo ampli e aperti pascoli. Raggiunte le Baite del Prato (m.1715), sembra ormai di toccare la cima della Rosetta che sembra vicinissima; bisogna però faticare ancora un po’, tenendosi sulla dorsale destra, prima di arrivare alla cresta nord e poi sulla cima (m.2142) e alla sua grande croce in ferro che domina la valle. Dalla cima della Rosetta si può scegliere di procedere lungo la cresta (da fare solo con neve sicura) fino alla cima del monte Combana (m.2327) raggiungibile come il Monte Rosetta (m.2360), anche con una traversata dalle baite del Prato fino in val Mala o direttamente da Pedesina salendo lungo la val Mala…

febbraio 25, 2013 | Programma Scialpinistico | 0

Leave a reply

Your email address will not be published.

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>